Curriculum    

 

BERTOLDI DARDANI Lucia è nata e vive ad Ancona. Ha scritto sei libri, ma ne ha pubblicato solo due.

IL primo L’estate di Sissi è la sua biografia che sa coinvolgere il lettore per le vicende che si susseguono fin dalla fanciullezza, delle quali molte sono drammatiche. Spicca, inoltre, nelle sue pagine, dove non mancano forti tratti poetici, il suo grande amore per la natura e la tenacia di chi vuole resistere alla vita.

IL secondo libro ha per titolo Alice (Edizioni Tracce 2006), un romanzo suggestivo sia per i temi affrontati, che riguardano i rapporti interpersonali, gli affetti familiari e diverse drammatiche situazioni impreviste, sia per lo stile nitido e comunicativo, ma anche fortemente espressivo. Con tale romanzo ha partecipato per la prima volta all’Histonium 2007, vincendo il Premio Speciale della Giuria.     

Bertoldi Dardani

La scrittrice Lucia Bertoldi Dardani ritira il Premio Speciale della Giuria dalle mani del 1° Dirigente della Polizia di Stato di Chieti, dott. Mauro Sambrotta (Vasto, 22 settembre 2007)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Un brano del romanzo "Alice"
 

… “Alice quella notte aveva dormito poco, anche perché, al suo sonno leggero e agitato di ormai ogni notte, si era aggiunto un temporale violento con tuoni e lampi che laceravano il buio e il silenzio della cameretta e un forte vento fischiava e scuoteva le persiane.
Si mise a pensare mentre guardava le lancette dell'orologio che scandivano le ore. Pensava sempre alla mamma, ricordando tutte le cose belle e divertenti che avevano fatto insieme. Alle giornate lucenti - Oh com'erano lucenti ! - quando trascorrevano tante ore al mare, giocando nell'acqua tra lo sfavillare dei raggi solari, il biancheggiare delle onde .... e tutto quell'azzurro sopra di loro e intorno a loro.
Ricordava ...e gli occhi le si riempivano di lacrime
Ma quella notte, con il passare delle ore, Alice aveva anche preso la decisione di parlare con suo padre, seriamente e con determinazione, come fosse già donna.
Voleva la verità; si sentiva ormai, con i suoi dodici anni compiuti, di avere il diritto di conoscerla.”

 

Cop. Alice

 

La copertina del romanzo "Alice", pubblicato da Tracce di Pescara