Vasto (CH)

 
line decor
   Golfo di Vasto
line decor

 
 
 

 

SEI IL VISITATORE dal 1 gennaio 2015 N°

         
contadores de visitascontatori web

 

 

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2015

- DIREZIONE MARITTIMA DELL'ABRUZZO E DEL MOLISE, nella persona del Capitano di Vascello, ENRICO MORETTI;
- Dott. ENZO ANTONIO CICCHINO, autore e regista di documentari RAI, inchieste e ricostruzioni storiche per molte trasmissioni televisive.


Enrico Moretti

Sopra: IL Capitano di Vascello Enrico Moretti ritira dalle mani del Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Forte, il Premio Cultura 2015, assegnato alla Direzione Marittima dell'Abruzzo e del Molise, in occasione dei 150 anni dell'Istituzione delle Capitanerie di Porto.

 

Enzo Antonio Cicchino

E' stato il Col. Luciano Calabrò, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Chieti, a consegnare il Premio Cultura 2015 all'autore e regista Enzo Antonio Cicchino di Roma.

**************************************************

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2014

- LEGIONE CARABINIERI d'ABRUZZO, nella persona del Comandante, Gen. CLAUDIO QUARTA;
- ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) e CARLA ROCCHI, attuale Presidente;
- Prof. LIBORIO STUPPIA, titolare della Cattedra di Genetica Medica presso l'Università "G. D'Annunzio" di Chieti

Premio Cultura all'Arma

Sopra: Il Generale di Brigata CLAUDIO QUARTA ritira dalle mani del Sindaco di Vasto, avv. Luciano Lapenna, il Premio Cultura 2014, assegnato alla LEGIONE CARABINIERI d'ABRUZZO.

Premio Cultura all'ENPA

Sopra: E' stato l'ing. Alfonso Colliva (a sinistra), commissario della Sezione di Pescara, a ritirare dalle mani del Vice-sindaco e Assessore alla Cultura, Vincenzo Sputore, il Premio Cultura 2014, assegnato all'ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali).

Premio Cultura a Stuppia

Sopra: Premio Cultura 2014 anche al docente universitario di Genetica Medica, prof. Liborio Stuppia (a sinistra). Gli ha consegnato la Targa d'Oro il Presidente del Consiglio Comunale di Vasto, Giuseppe Forte.

 

**************************************************

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2013

- Mons. PIETRO SANTORO, Vescovo di Avezzano (Aq);
- Avv. GIOVANNI D'ALESSANDRO, scrittore;
- FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA, nella persona di RENATO DI NICOLA, socio fondatore.

Mons. Pietro Santoro

Sopra: Mons. Pietro Santoro ritira dalle mani del Sindaco di Vasto, avv. Luciano Lapenna, il Premio Cultura 2013 (nella foto: anche il prof. Luigi Medea e la valletta Chiara Saraceni).

Giovanni D'Alessandro

Sopra: E' stato il Vice-sindaco e Assessore alla Cultura, Vincenzo Sputore, a consegnare il Premio Cultura 2013 allo scrittore Giovanni D'Alessandro (a sinistra).

Forum - Renato Di Nicola

Sopra: IL Premio Cultura 2013 è andato anche al Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua. A ritirarlo dalle mani del Generale Gianfranco Rastelli è venuto il socio fondatore Renato Di Nicola (a sinistra).

**************************************************

 

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2012

- Dott.ssa FRANCESCA MONALDI, Primo Dirigente della Polizia di Stato;
- Dott.ssa MARIA GABRIELLA CARNIERI MOSCATELLI, Presidente Nazionale dell'Associazione "Telefono Rosa".

Monaldi Francesca

Sopra: La dott.ssa Francesca Monaldi ringrazia l'Organizzazione dell'Histonium e la Giuria per il prestigioso Premio ricevuto a Vasto. Sotto: è stata l'avv. Eugenia Scognamiglio (nella foto, con il segretario generale dell'Histonium, prof. Luigi Medea) a ritirare il Premio Cultura, assegnato al "Telefono Rosa" nella persona della Presidente Carnieri Moscatelli.

Scognamiglio Eugenia

**************************************************

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2011

- Prof. GUIDO BRUNETTI, scrittore e studioso nel campo delle neurosceinze;
- Gen. B. GIANFRANCO RASTELLI, Comandante Legione Carabinieri del Molise.

Prof. Brunetti

Sopra: E' stato il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Forte, a consegnare il "Premio Cultura" al prof. Guido Brunetti (a sinistra) di Roma.

Gen. Rastelli

Sopra: IL Generale Giafranco Rastelli (tra il Presidente Catania e il Segretario Medea) ringrazia il Comitato Organizzatore e la Giuria per il prestigioso Premio a lui assegnato.

-----------------------------------------------------------

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2010

- Mons. ANGELO SPINA, Vescovo di Sulmona-Valva (Aq), impegnato poeta e fine scrittore;
- Prof. GIANNI OLIVA, Professore ordinario di Letteratura Italiana presso la Facoltà di Lettere dell'Università "D'Annunzio" di Chieti;
- Don ANTONIO SCIORTINO, Direttore di "Famiglia Cristiana";
- Dott. CARLO DI CICCO, Vice-direttore de "L'Osservatore Romano".

Mons. Angelo Spina

Sopra:E' stato il sindaco di Vasto, avv. Luciano Lapenna, a consegnare il "Premio Cultura" a Mons. Angelo Spina.

Gianni Oliva

Sopra: IL prof. Gianni Oliva (al centro) è stato premiato soprattutto per essere uno dei maggiori specialisti dell'Ottocento italiano.

Alberto Bobbio

Sopra:A ritirare il "Premio Cultura", assegnato a Famiglia Cristiana e al suo incisivo direttore, don Antonio Sciortino, è venuto a Vasto il Capo redattore della nota rivista, dott. Alberto Bobbio. La Targa d'Oro gli è stata consegnata dall'Assessore alla Cultura, dott.ssa Anna Suriani.

Carlo Di Cicco

Sopra:IL noto giornalista dott. Carlo Di Cicco (a destra), vice-Direttore de "L'Osservatore Romano", è venuto da Roma per ritirare il "Premio Cultura" dalle mani dell'on. Arnaldo Mariotti.

-----------------------------------------------------------

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2009

- Maggior Generale CARLO COLELLA, comandante dell'Istituto Geografico Militare di Firenze;
- Prof. dott. ANTONIO NUZZO, direttore del Dipartimento di Oncologia della ASL Lanciano-Vasto e membro della Commissione Oncologica Nazionale;
- Prof. dott. LUIGI SCHIPS, direttore dell'Unità Operativa di Urologia dell'Ospedale "S. Pio da Pietrelcina" di Vasto;
- Prof.ssa MARIA CONCETTA NICOLAI, antropologa e caporedattore della Rivista "D'Abruzzo".

Gen. Carlo Colella

Sopra: E' il Presidente dell'Amministrazione Provinciale di Chieti, dott. Enrico Di Giuseppantonio, a consegnare il Premio Cultura 2009 al Maggior Generale Carlo Colella.

dott. Antonio Nuzzo

Sopra: il vice-sindaco Vincenzo Sputore consegna la Targa d'Oro al prof. dott. Antonio Nuzzo (a destra).

Luigi Schips

Sopra: il segretario generale del Premio, prof. Luigi Medea, chiede al prof. dott. Luigi Schips (a sinistra), che ha appena ritirato il Premio Cultura 2009, l'importanza dei suoi interventi di Nefrectomia e di Surrenalectomia, effettuati con tecniche chirurgiche all'avanguardia in Italia e in Europa.

dott.ssa Nicolai

Sopra: l'antropologa dott.ssa Maria Concetta Nicolai (prima, da sinistra) ritira il Premio Cultura 2009 dalle mani della prof.ssa Maria Luisa Del Forno Ciufici, membro di Giuria dell'Histonium.

----------------------------------------------------------------

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2008


- Dott. Michele Mirabella, autore, attore di teatro, regista e conduttore su Rai 3 di "Elisir";
- Prof. Paolo Innocenti, Direttore dell'Unità Operativa di Chirurgia Generale ad indirizzo laparoscopico presso il Policlinico Universitario di Chieti;
- Prof.ssa Eide Spedicato Iengo, docente di Sociologia Generale presso la Facoltà di Scienze Sociali dell'Università "D'Annunzio";
- P. Quirino Salomone, Rettore della Basilica di S. Bernardino in L'Aquila e Direttore della Rivista "La Perdonanza".

Mirabella premiato

Sopra: il prof. Michele Mirabella, con il Sindaco Luciano Lapenna e il prof. Luigi Medea, mostra al pubblico, presente alla Cerimonia della XXIII Edizione dell'Histonium, la Targa d'Oro: Premio Cultura 2008.

Innocenti prof. Paolo

Sopra: E' stato il Generale di B. Gianfranco Rastelli a consegnare il "Premio Cultura Histonium 2008" al prof. Paolo Innocenti.

Specicato prof.ssa Eide

Sopra: La prof.ssa Eide Spedicato Iengo, dopo aver ritirato il "Premio Cultura Histonium 2008" dalle mani dell'Assessore alla Cultura del Comune di Vasto, arch. Francescopaolo D'Adamo, parla della Sua attività di docente e del Suo impegno come presidente provinciale dell'Unicef.

Salomone P. Quirino

Sopra: Padre Quirino Salomone, uno dei più qualificati studiosi di Papa Celestino V, ritira il "Premio Cultura Histonium 2008" dalle mani del Presidente del Consiglio Comunale di Vasto e consigliere regionale, Giuseppe Forte.

 

**********************************

PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati nel 2007


- Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo
- Prof. ssa Alda Merini, una delle voci più intense della poesia contemporanea
- Prof. Carlo Petracca, Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale della Calabria
- Dott.ssa Tiziana Grassi, giornalista e autrice del programma televisivo quotidiano "Sportello Italia" su Rai International.

Mons. Menichelli

Sopra: E' stato il sindaco della città del Vasto, avv. Luciano Lapenna, a consegnare il Premio Cultura 2007 a Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo.

Alda Merini

Ad Alda Merini (nella foto) è stato assegnato il "Premio Cultura Histonium 2007" con la seguente motivazione:

"Profonda interprete del nostro tempo, voce poetica di intensa emotività, continua, nel panorama della letteratura contemporanea, a regalare ai numerosi lettori testi incisivi, nei quali la memoria si fa evocazione struggente e drammatica e l'intreccio dei temi, solcati da ombre e luci e dalla devastante esperienza della follia, viene amalgamato attraverso una notevole concentrazione stilistica e una ricca uniformità percettiva".

Petracca Carlo

Sopra: il prof. Carlo Petracca (al centro, tra il prof. Medea e il Gen. Giafranco Rastelli) ringrazia il Comitato organizzatore per il Premio Cultura 2007, a lui assegnato.

Grassi Tiziana

Sopra: la dott.ssa Tiziana Grassi ritira la Targa d'Oro, Premio Cultura 2007, dalle mani del comm. Silvio Petroro, Presidente della Associazione "Pro Emigranti Abruzzesi".

****************************

ALBO D'ORO dei PREMI CULTURA HISTONIUM

assegnati dal 1987 al 2006

Anno 1987
- Dott. Guido Folloni, Direttore di “Avvenire”
- Dott. Giovanni Verna, Direttore dal 1971 de “L’Araldo Abruzzese”, la più antica testata d’Abruzzo

Anno 1988
- Prof. Gaspare Barbiellini Amidei, Direttore de “Il Tempo”
- Dott. Luciano Gavazza, Dirigente Sede Rai di Roma
- Prof. Don Mario Di Cola, Direttore de “L’Amico del Popolo” fin dalla sua fondazione

Anno 1989
- Dott. Piero Badaloni, giornalista della Rai di Roma
- Dott. Vittorio Messori, editorialista del quotidiano “Avvenire” e scrittore
- Dott. Fausto Celestini, giornalista della Rai 3 Abruzzo

Anno 1990
- Dott. Beppe Del Colle, Vice-Direttore di Famiglia Cristiana
- Dott. Mario Narducci, Vaticanista

Anno 1991
- Dott. Enzo Biagi, giornalista della Rai
- Mons. Esilio Tonini, Arcivescovo Emerito di Ravenna-Cervia
- Dott. Luigi Accattoli, Vaticanista de “Il Corriere della Sera” e scrittore
- P. Ciro Benedettini, Direttore de “L’Eco di S. Gabriele”

Enzo Biagi

La motivazione per il "Premio Cultura Histonium 1991", assegnato ad Enzo Biagi, così recita:

"A Enzo Biagi, attento e acuto interprete delle problematiche dell'era post-moderna, che ha saputo indicare ne "I dieci comandamenti all'italiana" come le Tavole della Legge siano un codice di comportamento a cui l'uomo tecnologico non può sfuggire".

Anno 1992
- Don Pierino Gelmini, creatore della Comunità “Incontro” per il recupero dei tossicodipendenti
- Dott. Sergio Zavoli, giornalista della Rai
- Dott. Claudio Sorrentino, giornalista, da anni impegnato sul fronte della droga
- Dott. Luigi Parisi, giornalista di Rai 3 Abruzzo

Anno 1993
- Mons. Luigi Di Liegro, Direttore della Caritas Diocesana di Roma
- Dott. Mario Pastore, Capo-redattore del TG1
- Dott. Giorgio Paolucci, corrispondente del quotidiano “Avvenire”

Anno 1994
- Don Antonio Mazzi, fondatore della Comunità “Exodus”
- Prof. Walter Nicoletti, titolare della cattedra di Medicina Sociale della Sapienza
- Dott.ssa Rosanna Sisti, corrispondente del quotidiano “Avvenire”
- Dott. Giovanni De Gaetano, Direttore del “Mario Negri Sud”

don Antonio Mazzi

Don Antonio Mazzi (nella foto, con l'Arcivescovo di Chieti-Vasto, S. Ecc. Mons. Edoardo Menichelli, e con la valletta Francesca Cannarsa) ritira presso il Centro Servizi Culturali della Regione Abruzzo di Vasto (Ch) il "Premio Cultura Histonium 1994".

Anno 1995
- Dott.ssa Enza Sampò, Conduttrice televisiva della Rai di Roma
- Ernesto Olivero, fondatore del Servizio Missionario Giovanile
- Prof. Uberto Crescenti, Rettore dell’Università “D’Annunzio”
-Dott.ssa Maria Rosaria La Morgia, giornalista di Rai 3 Abruzzo

Anno 1996
- Dott.ssa Maria Luisa Franchi, interprete per i non udenti alla Rai
- Dott.ssa Rita Drago, Fondatrice e Presidente del CAV (Centro Aiuto alla Vita)
- Mario Zuccarini, decano dei giornalisti d’Abruzzo
- Prof. Umberto Russo, docente di Storia della Critica all'Università "D’Annunzio" di Chieti

Anno 1997
- Romano Battaglia, scrittore
- Dott.ssa Sabina Siniscalchi, Segretario Nazionale di “Mani tese”
- Francesco Di Noia e Roberta Piccoli, fondatori della “Casa di Lettura” di Verona
- Prof.ssa Anna Ventura, poetessa e critico letterario

Anno 1998
- Dott. Luciano Rispoli, giornalista Rai
- Prof.ssa Cecilia Coppola, fondatrice dell’Associazione Culturale “Cyprea”
- Associazione “Il Noce” di Casarza della Delizia (Pn)
- Prof. Vito Moretti, docente universitario, poeta e critico letterario
- Coro Polifonico Histonium “B. Lupacchino” di Vasto

Anno 1999
- Dott.ssa Franca Zambonini, Vice-direttore di Famiglia Cristiana
- Prof. Vittoriano Esposito, critico letterario
- Prof. Francesco D’Episcopo, docente di Letteratura Italiana al “Ferdinando II”
- Associazione CESB (Lingua dei Segni) di Firenze
- Padre Giulio Calcagna, sacerdote francescano, cantante.

Anno 2000
- Prof.ssa Cesarina Checcacci, Presidente Nazionale dell’UCIIM
- Mons. Giovanni D’Ercole della Segreteria di Stato del Vaticano
- Prof. Antonio Pieretti, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Perugia
- Prof. Emiliano Giancristofaro, direttore della Rivista Abruzzese e ricercatore
- Associazione di Volontariato “Amici di Oscar” di Rivoli (To)
- Associazione “Peter Pan” di Roma

Anno 2001
- Prof. Francesco Sabatini, Presidente dell’Accademia della Crusca
- Prof. Paolo Apolito, docente di antropologia culturale all’Università di Salerno
- Prof. Giovanni Nativio, critico letterario

Anno 2002
- Prof. Franco Cuccurullo, Rettore dell’Università D’Annunzio
- Prof. Renato Filippelli, critico letterario
- Francisco José Fernandez, regista
- Prof. Edmondo Coccia, docente di Italiano e scrittore di Roma

Anno 2003
- Prof. Mario Luzi, poeta
- Dott. Mario Pagano, Presidente nazionale dell’Associazione ANMIC
- Prof. Bernardo Razzotti, preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università  D’Annunzio
- Dott.ssa Andreana Bassanetti, fondatrice dell’Associazione “Figli del cielo"

Mario Luzi

IL poeta Mario Luzi

Anno 2004
- Susanna Tamaro, scrittrice
- Prof. Mario Agnes, Direttore de L’Osservatore Romano
- Dott. Franco Farias, giornalista di Rai 3 Abruzzo

Franco Farias

Nella foto: Il segretario generale, prof. Luigi Medea, presenta al pubblico l'impegno culturale del giornalista di Rai 3 Abruzzo, dott. Franco Farias (primo, da destra), mentre questi ritira la Targa d'Oro (premio Cultura 2004) dalle mani dell'assessore alla Cultura della Provincia di Chieti, avv. Luciano Lapenna.

Anno 2005
- Mons. Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti-Vasto e teologo di fama internazionale
- Arma dei Carabinieri nella persona del Comandante Generale B.Giovanni Antolini
- Dott.ssa Licia Colò, conduttrice della Rai
- Associazione Narconon “Il Gabbiano” di Torre dell’Orso (Le)

Anno 2006
- Prof.ssa Maria Luisa Spaziani, poetessa e presidente del Centro “Eugenio Montale”
- Prof. Lucio V. Moscarini, già docente di Diritto Privato alla “Sapienza” di Roma
- Prof. Marcello Maria de Giovanni, docente di Linguistica all’Università “D’Annunzio” di Chieti
- Prof. Cesare Ruffato, medico-poeta di Padova.

 

 

 

 

SEI IL VISITATORE DI QUESTA PAGINA N

Annunci GratuitiForum Gratisphp nuke GratisBlog GratuitoAlbum Gratuito

Dalla II edizione (1987) dell’Histonium, il Comitato organizzatore ha istituito il “Premio Cultura”, riservato ai giornalisti che si sono impegnati in campo nazionale e/o regionale nel dibattito sulle più scottanti problematiche sociali e religiose. Dalla VII Edizione (1992) il Premio è stato assegnato anche a personalità del mondo del volontariato, impegnate soprattutto nel recupero dei tossicodipendenti e nella solidarietà verso i più bisognosi. Dalla IX Edizione (1994) il Premio viene assegnato anche a docenti universitari, impegnati nella ricerca.